Riserva dello Zingaro

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11

La costa dello Zingaro è una delle pochissime nel territorio siculo senza strada litoranea ed è una delle mete più ambite da chi desidera trascorrere le proprie vacanze in Sicilia.

Con la legge regionale 98/81‚ viene ufficialmente istituita la Riserva Naturale Orientata dello Zingaro‚ prima riserva in Sicilia affidata in gestione all’Azienda Regionale Foreste Demaniali.

Non solo una Riserva Marina‚ ma anche terrestre

La Riserva‚ meta ambita per chi desidera trascorrere le proprie vacanze in Sicilia‚ si estende nella parte Occidentale del Golfo di Castellammare‚ nella penisola di San Vito lo Capo‚ che si affaccia sul Tirreno‚ tra Castellammare del Golfo e Trapani.

La Riserva Terrestre dello Zingaro è comunque strettamente legata al mare‚ che non rappresenta soltanto il confine geografico‚ ma anche lo sfondo costante del paesaggio e il complemento indispensabile degli aspetti naturalistici.

Il profilo litoraneo è un’alternanza di alte pareti di roccia che sprofondano nel blu e di insenature degradanti dolcemente verso il mare.

Scopri le incantevoli calette della Riserva!

Le calette‚ tutte ciottolose‚ viste dal mare hanno l’aspetto di nicchie più chiare incavate sul fianco delle muraglie dolomitiche‚ che entrando da Sud (versante Scopello) e andando verso Nord prendono il nome di Cala della CapreriaCala del Varo (raggiungibile via mare)‚ Cala della Disa (o Zingaro)‚ Cala BerettaCala MarinellaCala Torre dell’Uzzo‚ il cui substrato calcareo esalta la trasparenza dell’acqua proprio come un ambiente tropicale.

Da vedere durante le vacanze in Sicilia:

  • Museo Naturalistico;
  • Museo delle Attività Marinare;
  • Museo della Civiltà Contadina;
  • Centro di Educazione Ambientale.